Nuovo motocompressore XATS138

Pressione e portata d'aria regolabili per ogni tipo di applicazione

Atlas Copco ha lanciato un nuovo motocompressore monoasse compatto ed estremamente versatile. Grazie al sistema intuitivo di regolazione della pressione PACE, che consente agli utenti finali di regolare in modo ottimale la pressione e la portata d'aria in base alle esigenze delle loro applicazioni specifiche, il modello XATS 138 abbina efficienza e versatilità.
"Il nostro approccio orientato al futuro in termini di design ci permette di non scendere mai a compromessi dal punto di vista dell'efficienza per i clienti. Questa filosofia si riflette anche nel nostro nuovo compressore "crossover", che non è soltanto estremamente efficiente e facile da movimentare, ma offre anche la versatilità aggiunta di poter fornire una maggiore pressione e portata d'aria quando è necessario", ha affermato Hendrik Timmermans, Vice-Presidente Marketing presso la divisione Portable Energy di Atlas Copco. "Il modello XATS 138 permette agli utenti di utilizzare un unico compressore per diverse applicazioni, ottimizzando l'investimento nel parco macchine, incrementando il livello di utilizzo e assicurando un maggiore ritorno dell'investimento".
Grazie al sistema PACE (Pressure Adjusted through Cognitive Electronics), le pressioni di esercizio possono essere regolate in pochi secondi ad incrementi di 0,1 bar per mezzo del controller intuitivo XC2003. Completamente integrato in posizione ergonomica, il controller facilita la ricerca dei guasti, fornisce dati utili sull'uso del compressore e provvede anche ad indicare gli interventi di manutenzione pianificati.
Inoltre, il modello XATS 138 è dotato di cofanatura e di sottocarro estremamente robusti per trasportarlo in tutta sicurezza. La carrozzeria è protetta da un triplo strato resistente alla corrosione: Zincor, primer e rivestimento superiore in polvere che lo fa rientrare nella categoria anticorrosione C3, contribuendo a proteggere la cofanatura dalla corrosione per almeno 10 anni e prolungando di conseguenza la vita utile del compressore, oltre ad assicurarne un valore residuo elevato. Il telaio a prova di perdite, di serie, previene la fuoriuscita di qualsiasi liquido.
Leggero e compatto, il compressore è montato su un solo asse per una maggiore manovrabilità. L'ingombro ridotto lo rende più facile da trainare rispetto ad altri modelli nella stessa categoria di potenza.
Il modello XATS 138 è equipaggiato con un motore Kubota a 4 cilindri conforme alle norme sulle emissioni Stage 3B. Inoltre, è dotato di un sistema post-trattamento dei gas di scarico e filtro antiparticolato che assicura la conformità alle normative vigenti senza alcun costo aggiuntivo. La temperatura di esercizio è compresa tra -20°C e +45°C.
Grazie alla tecnologia a vite brevettata da Atlas Copco e al motore diesel Kubota da 49 kW, gli utenti finali possono contare sul motocompressore migliore della propria classe in termini di consumi, in quanto permette di risparmiare fino al 25% di carburante in condizioni di carico normale. La pressione di esercizio è compresa tra 7-10,3 bar, con una portata di 5,5-7,0 m3/min.
Il nuovo compressore è stato progettato anche con particolare attenzione all'efficienza nella manutenzione. Il frutto di questo lavoro è rappresentato dagli intervalli di manutenzione prolungati per il modello XATS 138, cioè di 1.000 ore o 2 anni per il compressore e di 500 ore o 1 anno per il motore. Abbinato alla lunga durata di tutto il materiale di consumo, questo aspetto contribuisce a ridurre il costo operativo totale e ad aumentare il livello di utilizzo. Inoltre, i clienti possono programmare gli intervalli di manutenzione e prevederne i costi con precisione, optando per una serie di piani di manutenzione personalizzabili.
Altre funzionalità come il separatore aria/olio a vite contribuiscono a velocizzare e rendere più efficienti gli interventi di manutenzione. Dal punto di vista pratico, le dimensioni della cofanatura pivottante U-Flex facilitano l'accesso per la manutenzione.
Il vasto assortimento di accessori permette di adattare ulteriormente il modello XATS 138 alle esigenze specifiche di ogni applicazione, oltre a consentirne l'utilizzo anche negli ambienti di lavoro più esigenti. Alcuni esempi di accessori sono la segnaletica per il trasporto su strada, la cassetta portattrezzi, la barra di traino regolabile, il refrigerante finale, il separatore di condensa e il pulsante di arresto di emergenza.
Come tutti i motocompressori Atlas Copco, il modello XATS 138 offre al cliente la sicurezza del valore residuo elevato e la possibilità di riacquisto garantito.

 

Share