Metso aumenta di tre volte la durata delle parti soggette a usura

Gli impianti di trattamento della sabbia con operazioni di processo a umido affrontano spesso problemi di eccessiva usura della pompa, a causa dell'elevata abrasività del prodotto. La cava alluvionale GSM Montfrin-Meynes in Francia ha superato i problemi di manutenzione aggiornando la pompa ciclone a un sistema a doppia regolazione che ha triplicato la resistenza all'usura


Essere leader negli aggregati

GSM, una società del gruppo HeidelbergCement, è leader nel mercato degli aggregati in Francia, con 90 cave e 670 dipendenti.
Nella regione della Linguadoca, la compagnia gestisce nove operazioni di estrazione, tra cui il sito Montfrin-Meynes a Nîmes in Francia, che produce 200.000 tonnellate di materiale alluvionale all'anno.
La cava estrae un deposito silico-calcareo con un'abrasività di 1,980 g/t. Il materiale passa attraverso uno scrubber e un modulo ciclone alimentato da una pompa Metso HR200. Il materiale più grande viene alimentato attraverso il frantoio a cono Nordberg® HP4TM di Metso per produrre materiale triturato di varie dimensioni, che viene poi lavato in un modulo ciclone alimentato da una pompa a doppia regolazione Metso HR150.


Una soluzione: doppia regolazione

Nel tempo è diventato evidente che GSM stava riscontrando problemi di usura con le pompe precedentemente installate. Le parti soggette ad usura dovevano essere sostituite troppo spesso. La manutenzione di queste pompe era complicata e non sicura, oltre a richiedere molto tempo e la cava desiderava evitare costosi tempi di fermo.
Fin dal 2008, quando Metso ha consegnato alla cava il suo frantoio a cono Nordberg HP4, il tecnico dell'assistenza e il responsabile delle cave hanno sviluppato un buon rapporto di collaborazione, dovuto in parte all'enfasi del tecnico sui dettagli che contano.
Pertanto, come afferma Anthony Isse, tecnico dell'assistenza Metso per questo settore, "Abbiamo organizzato un incontro con il cliente per esaminare da vicino i dettagli del problema e gli abbiamo presentato la soluzione Metso ossia una pompa di facile manutenzione in grado di aumentare la sicurezza, di trattare un ampio range di materiali e dotata di tecnologie avanzate per ottimizzare la vita utile delle parti soggette a usura".
GSM ha studiato l'offerta e i vantaggi delle pompe, in particolare la funzione di doppia regolazione, che ottimizza la sostituzione delle parti soggette a usura e, di conseguenza, riduce le esigenze di manutenzione aumentando la durata complessiva della pompa. Come afferma Erica Viale, responsabile delle cave GSM: "Abbiamo deciso di investire nella pompa a doppia regolazione HR150, anche perché sapevamo che il servizio post-vendita sarebbe stato all'altezza delle nostre aspettative, poiché si tratta di un elemento importante per noi".


Sicurezza e facilità di regolazione

Il sistema di doppia regolazione, consigliato dal team tecnico e di vendita Metso, ha fornito un vantaggio significativo per le applicazioni abrasive in cui la girante e la parte anteriore e posteriore del corpo pompa presentano generalmente un'usura eccessiva.
Il telaio delle pompe a doppia regolazione differisce dalle pompe standard in quanto consente una regolazione ottimale degli spazi interni, anteriori e posteriori della pompa. La distanza della ruota posteriore viene modificata mediante una vite di regolazione montata sulla pompa. La regolazione della girante anteriore consente di ridurre la distanza anteriore. Entrambi consentono di mantenere una distanza costante anteriore e posteriore per ottimizzare i tempi di vita delle parti soggette a usura.


Efficienza triplicata
Grazie alla possibilità che dà Metso di avere diversi sistemi di tenuta, rivestimenti e giranti del corpo pompa, è possibile configurare una pompa in modo flessibile in base alle esigenze richieste al fine di ottimizzare il processo.
La durata delle parti è tre volte più lunga di quella delle nostre vecchie pompe.
Per questo specifico caso, è stata installata una pompa a doppia regolazione Metso HR150 e è stata ottimizzata per la corretta concentrazione di sabbia, ciò ha permesso che diminuissero notevolmente le esigenze di manutenzione dell'operazione. Si tratta di una pompa rivestita di gomma con un'alta girante di metallo cromato e una guarnizione a iniezione d'acqua.
Come dice Eric Viale: "Dopo la riconfigurazione, Anthony ha monitorato regolarmente l'usura delle parti e ci ha spiegato come regolare la pompa. Abbiamo riscontrato fin da subito che la durata delle parti era tre volte più lunga rispetto a quella delle nostre vecchie pompe. Di conseguenza, ci fermiamo molto meno frequentemente rispetto a prima per cambiare le parti soggette a usura, grazie all'ottimizzazione della loro durata, che ci ha permesso di ridurre il budget operativo della pompa di un fattore tre".
Viale prosegue dicendo che la manutenzione della pompa durante la sostituzione dei componenti è rapida e semplice, grazie al meccanismo di rilascio della girante che consente rapidamente il disaccoppiamento. Il sistema è anche molto sicuro durante le operazioni di manutenzione.
"In aggiunta a tutto questo - conclude con soddisfazione - abbiamo anche il follow-up che volevamo dal nostro tecnico post-vendita, che ci fornisce continuamente nuove soluzioni e forma il nostro staff".

 

 

Share