Niederstätter: una pala gommata elettrica Kramer per l’ospedale di Vipiteno (BZ)

Il comprensorio sanitario di Bressanone ha scelto Niederstätter quale fornitore di macchinari per la manutenzione dell'area esterna dell'ospedale di Vipiteno (BZ). Dopo aver testato negli anni scorsi le elevate prestazioni della Kramer 5055, quest'anno la scelta è stata indirizzata sulla versione elettrica dello stesso modello di macchina. Di recente Kramer ha infatti ampliato la sua gamma con la prima pala gommata completamente elettrica a quattro ruote sterzanti. Grazie al suo nuovo sistema di propulsione elettrico, la
5055E non solo elimina le emissioni di CO2 ma riduce straordinariamente le emissioni di particolato e la rumorosità. L'installazione di due motori elettrici, uno per l'impianto idraulico di servizio e uno per la trazione, permette di modulare l'erogazione della potenza in funzione delle mansioni richieste limitando al massimo il consumo di energia. In relazione all'utilizzo e al carico della pala gommata, la batteria ha un'autonomia di utilizzo fino a cinque ore a pieno carico.
In contesti come quelli ospedalieri, la silenziosità è una caratteristica estremamente importante che permette al personale di effettuare operazioni esterne quali lo sgombero della neve anche nelle ore notturne senza arrecare disturbo ai degenti. È lo stesso direttore tecnico dell'ospedale, il Prof. Michael
Blasbichler, a confermare che le attività di manutenzione avvengono durante le 24 ore senza interferire minimamente con la tranquillità che deve essere garantita ai pazienti.
Niederstätter, grazie alla sua decennale esperienza, ha individuato e fornito il macchinario che rispondeva perfettamente alle esigenze del suo interlocutore.

Share