Il complesso Parco San Paolo a Torino, riqualificazione in Classe A

Un imponente progetto di riqualificazione dell'area ex-stabilimento Lancia a Torino ha portato alla realizzazione dell'eccezionale complesso residenziale e commerciale Parco San Paolo, per un totale di circa 10.600 m2 di abitazioni e 730 m2 per attività miste: terziario, commercio e tempo libero.

"L'intervento è stato progettato al fine di raggiungere elevati parametri energetici e a fine lavori tutti gli alloggi sono stati certificati in Classe A, alcuni in Classe A+ (con riferimento alla normativa vigente nel 2014)." spiega l'ingegner Paolo Sobrino dello Studio Mellano Associati.

Il complesso è imponente: l'altezza media del fabbricato residenziale è variabile da 11 a 6 livelli, per un'altezza massima fuori terra di 6 piani. Al primo piano fuori terra si trovano le realtà commerciali, a partire dal secondo piano trovano posto gli alloggi. Cruciale come in ogni grande città, il tema del posto auto è stato risolto offrendo ai residenti parcheggi in superficie, ricavati nel corpo di fabbrica dell'edificato, sia al piano interrato nell'area fondiaria e nelle zone sottostanti gli spazi pubblici in superficie.

La scansione dei balconi caratterizza le facciate: nel fabbricato di dimensione più grande, forma una diagonale che modula esteticamente l'ampiezza e la stessa alternanza viene ripetuta sugli altri edifici, allineando e formando l'impatto visivo delle balconate. Non solo estetica: "Tutti i balconi aggettanti sono stati interamente rivestiti di materiale isolante al fine di contenere i ponti termici ed è stato affrontato uno studio molto approfondito per il contenimento dei ponti termici in generale." spiega l'ing. Sobrino.
I materiali utilizzati per i campi principali delle facciate sono il rivestimento in gres, il gres grigio con piastrelle di grande formato con facciata ventilata, l'intonaco colorato bianco. Un sistema di isolamento termico a cappotto esterno RÖFIX StoneEtics è stato applicato permettendo di utilizzare come rivestimento il piastrellato. Questo sistema di isolamento di nuova concezione è, infatti, la risposta all'esigenza di utilizzare rivestimenti pesanti in facciata, senza compromettere la sicurezza statica dell'edificio.
Aggiunge l'ingegner Sobrino: "Tutti i nodi sono stati studiati dal punto di vista acustico e termico al fine di garantire il rispetto delle normative e un elevato comfort interno degli alloggi. Per ogni alloggio è stato studiato il fattore medio di luce diurna (FLD) ed è stato eseguito uno studio sull'ombreggiamento al fine di valutare gli impatti degli edifici circostanti esistenti e in progetto.".
Degli sporti in cemento armato di spessore 15 cm e sbalzo di circa 120 cm sono un altro degli elementi caratteristici dell'architettura del fabbricato. Questi proteggono dalla pioggia i fronti degli edifici e in alcune parti si trasformano in strutture frangisole a copertura dei terrazzi attici.
Tra gli accorgimenti per il risparmio energetico, è stato scelto di installare in copertura dei pannelli solari termici per il riscaldamento dell'acqua calda sanitaria, che arrivano a coprire fino al 60% del fabbisogno annuo dell'edificio. Il sistema è schermato totalmente dall'esterno.
Per quanto riguarda gli alloggi, ognuno di essi è dotato di sistema di ventilazione meccanica controllata per il ricambio dell'aria interna. Viene anche effettuata la raccolta delle acque pluviali tramite due vasche.
Le aree verdi e pavimentate interne sono interrotte da una fascia trasversale formata dalla rampa di accesso al piano interrato. Intorno al sistema del verde e della rampa un percorso ad anello è stato predisposto per i mezzi di soccorso e manutenzione.

Con l'azione complementare di obiettivi ambiziosi che si associano a una profonda esperienza tecnica, il progetto di Parco San Paolo si configura come un modello di eccellenza costruttiva di ampio richiamo.

 

PRODOTTI UTILIZZATI
RÖFIX POLY Sistema di isolamento termico in EPS con RÖFIX EPS-F 031 RELAX Pannello isolante per facciate grigio, con tagli anti-tensioni e finitura colorata
Sistema RÖFIX StoneEtics® 50 con piastrelle

SCHEDA PROGETTO
Committente: Soc. Torino Zerocinque Trading SPA (controllata da Gefim)
Progetto: Studio Mellano Associati - Torino
Direzione Lavori: Studio Rigotti e Associati - Torino
Progetto impianti: IDEST Srl - Torino
Progetto strutture: Studio Ing. Garzino - Savigliano
Acustica: Studio STA - Torino
Impresa edile: Edil.Ga.MA Srl - Torino
Impresa Impianti meccanici: Ci Erre Impianti
Impresa Impianti elettrici: D'Angelo Impianti

 

Share