Una membrana per fare “strada”

Polyglass, presenta la nuova linea di membrane Polystrada, sistemi di rinforzo per pavimentazioni bituminose tipo SAMI (Stress Absorbing Membrane Interlayer), soluzione innovativa per la costruzione e la riabilitazione delle pavimentazioni stradali.
Le membrane Polystrada sono progettate e realizzate con l'intento di apportare contributi impermeabilizzanti e consentire il rilassamento/assorbimento dello stato tenso-deformativo all'interno della pavimentazione; permettendo di prolungare in maniera sensibile la vita utile delle pavimentazioni di nuova costruzione o da riabilitare, riducendo gli spessori della pavimentazione stessa.
Le pavimentazione stradali sono spesso oggetto di interventi di manutenzione e quindi le membrane della linea Polystrada sono state sviluppate per essere facilmente fresabili e completamente riciclabili all'interno di un conglomerato bituminoso. Inoltre, la mescola bituminosa, essendo termo-fondente, non solo permette la sigillatura delle fessure esistenti sulla pavimentazione, ma evita che queste si propaghino alla superficie del nuovo strato, inoltre riduce gli sforzi trasmessi agli strati superiori. Questa strategia di manutenzione, preventiva o di riabilitazione, porta ad un aumento della vita utile di tutto il pacchetto di pavimentazione stradale. Polystrada è una membrana autoadesiva a freddo, costituita da un compound bituminoso, rinforzata da un composito in fibra di vetro ad alto carico di rottura. Tale armatura conferisce al prodotto un'eccellente stabilità dimensionale, ottime prestazioni meccaniche e una buona lavorabilità in cantiere. La tecnologia Adeso® garantisce un'eccellente adesione a tutte le superfici ed elevata durabilità, data l'assenza di deterioramento dovuto a sfiammatura.
L'utilizzo di questa membrana all'interno di una riabilitazione stradale consente di ottenere significative migliorie, sia dal punto di vista prestazionale che dal punto di vista dell'impatto ambientale dell'intero ciclo produttivo, dato che assicura all'intero pacchetto performance e durabilità superiori. In una strategia di dimensionamento di un nuovo pacchetto stradale, l'utilizzo di questa membrana, consente di applicare spessori inferiori di conglomerato, che garantiscono anche tempi più brevi di costruzione legati alla minor quantità di materiale.
Polystrada SA PLUS è una membrana autoadesiva rinforzata da una speciale armatura in rete in fibra di vetro, che consente il dimensionamento di pavimentazioni stradali ottimizzate, riducendo lo spessore dell'intero pacchetto, con vantaggi di aumento della performance e durabilità. Questo prodotto è l'unione sinergica tra una membrana impermeabilizzante ed una geo-griglia.
I principali vantaggi della linea Polystrada sono la resistenza alla propagazione delle fessure, la prevenzione del passaggio di acqua agli strati inferiori, la riduzione dell'ossidazione della superficie della pavimentazione e la possibilità di utilizzo per ripristino di una superficie con disgregazione.
Questo si traduce in una pavimentazione stradale con:
- Maggiore durata, minore manutenzione, minori consumi energetici ed ambientali.
- Riduzione della fessurazione: di riflesso, termica e da fatica. Polystrada resiste alle fessurazioni ed è in grado di rallentare e fermare la propagazione di ogni tipo di fessurazione preesistente.
- Resistenza a compressione e trazione: le armature di rinforzo assicurano elevata resistenza a compressione, mentre la mescola bituminosa elastomerica conferisce elevata resistenza a fatica.
- Elasticità: permette di attenuare le vibrazioni prodotte dal passaggio del traffico e di ridurre lo stress a cui troppo spesso sono sottoposti gli innumerevoli edifici storici italiani prospicienti a strade urbane a traffico elevato.
Tutte le membrane Polystrada sono applicate senza uso di fiamma (a freddo) e non aderiscono alle ruote dei mezzi d'opera; sono quindi estremamente facili e veloci da posare, con risparmio di tempi e costi; inoltre, durante l'applicazione non producono fumi, odori e rumori rispettano così l'ambiente.
Polyglass ha organizzato in occasione di Asphaltica, un ciclo di approfondimenti tecnici finalizzati alla presentazione della nuova linea di membrane Polystrada.
Il dibattito si è sviluppato con gli interventi dei docenti dell'Università di Padova, Prof. Marco Pasetto e Ing. Emiliano Pasquini, i quali hanno illustrato i meccanismi di rinforzo delle pavimentazioni bituminose ed i principali risultati della ricerca sperimentale condotta in laboratorio utilizzando Polystrada.

Share