Bosch Rexroth a Bauma 2022 con soluzioni di automazione per servire la macchine da lavoro del futuro

Alla manifestazione fieristica tenutasi a Monaco di Baviera Bosch Rexroth propone un ventaglio di funzioni di automazione specifiche, che permettono alle macchine off-highway di essere più flessibili, modulari e all'avanguardia, agevolando il lavoro di OEM e operatori

A Bauma 2022 Bosch Rexroth ha presentato un portafoglio integrato per l'automazione basato sulle esigenze delle macchine off-highway. L'ampia gamma di soluzioni presentate comprende funzioni di assistenza per escavatori, pale gommate e sollevatori telescopici, compresi sistemi di sensori avanzati e dispositivi operativi intuitivi. Non solo: i moduli software pronti all'uso aiutano a ridurre i tempi di integrazione nelle architetture - esistenti o future - dei veicoli, e ad accelerare il loro lancio sul mercato. Bosch Rexroth annuncia inoltre, in ambito di piattaforma hardware per livelli di automazione più elevati, un'unità di controllo robotico basata su microprocessore e compatibile con ROS2.

Il futuro dei veicoli edili per la movimentazione è in parte già scritto e prevede grandi novità caratterizzate da funzioni di assistenza sempre più sofisticate in vista di un domani che sarà segnato da funzionamenti completamente autonomi. Ciò comporta di conseguenza che i produttori di macchine off-highway si trovino già oggi ad affrontare sfide complesse, da supportare offrendo la possibilità di ridurre significativamente le spese di sviluppo, così come i rischi tecnologici e legali.

 

Sistemi di assistenza alla guida: produttività, efficienza e sicurezza

Il portafoglio di automazione presentato a Bauma si baserà sul collaudato kit BODAS per hardware, software e telematica. La gamma di funzioni di assistenza per processi produttivi efficienti e sicuri che Bosch Rexroth è da subito in grado di offrire comprende forme di livellamento più semplici, misurazioni immediate delle capacità di carico durante le operazioni di movimentazione, smorzamento elettronico delle vibrazioni e diversi metodi di controllo per ciò che concerne pale gommate e sollevatori telescopici. Inoltre, muri e sistemi di limitazione della rotazione, entrambi virtuali, impediscono alla macchina di sconfinare accidentalmente dall'area di lavoro stabilita.

E proprio a seguito dell'innovativo sistema tattile di prevenzione delle collisioni, Bosch Rexroth è stata inserita tra le aziende candidate ad aggiudicarsi il Bauma Innovation Award 2022. Questa funzione di assistenza, dotata di un preciso rilevamento surround basato sull'utilizzo di ultrasuoni, avverte in caso di collisione imminente l'operatore di escavatori, pale gommate e altri tipi di macchinari edili. Lo segnala nella maniera più intuitiva possibile, vale a dire trasmettendo informazioni sotto forma di vibrazioni sul joystick, avvertimenti percepibili dalla mano. Il tipo e l'intensità del feedback tattile restituiscono indicazioni precise sulla distanza dell'oggetto e, nel caso la macchina sia dotata di un doppio joystick, il sistema è anche in grado di stabilire la direzione dalla quale l'oggetto si sta avvicinando. Da evidenziare come un messaggio così concepito permetta all'operatore di mantenere inalterato il suo livello di attenzione, a differenza di ciò che avverebbe se il feedback fosse acustivo e/o visivo. Per livelli di automazione più elevati è a disposizione l'opzione di frenata automatica, che avviene tramite la valvola per servofreno GEMINI di Bosch Rexroth a comando elettroidraulico: se non si reagisce all'avvertimento in tempo utile, la pressione dei freni necessaria aumenta indipendemente dalla volontà dell'operatore.

 

Non solo hardware: con BODAS Connect e MyBodas l'accesso al software è garanito e aperto a tutti

A Bauma Bosch Rexroth ha presentato anche una soluzione per l'aggiornamento da remoto di macchine off-highway: il nuovo modulo BODAS Connect consente infatti upgrade sicuri delle unità di controllo. I produttori possono così implementare nuove funzionalità, modificare parametri e garantire compatibilità con nuovi dispositivi. Il nuovo servizio OTA funziona  con tutti i controller Rexroth, e in futuro potrà lavorare anche con dispositivi di terze parti, purché implementati dai partner. Con BODAS Connect Bosch Rexroth contribuisce in modo significativo a ridurre tempi e costi di aggiornamento per quei veicoli sempre più basati su software, nonché dotati di funzioni semi-automatizzate e autonome. Garantire programmi informatici sempre aggiornabili da remoto evita infatti costosi richiami sul campo e interventi in loco, oltre ad alleggerire il carico operativo che grava sulle spalle del personale di servizio.

A  BODAS Connect si affiancano anche due nuovi servizi OTA: Diagnostics Over the Air e Parameter Over the Air, i quali ampliano la gamma di funzioni disponibili aggiungendo la diagnostica e la possibilità di apportare modifiche mirate ai parametri da remoto. Tutti i moduli OTA sono visualizzati tramite un front-end comune di facile utilizzo e con una gestione cloud uniforme, e consentono agli utenti di godere di ulteriori vantaggi, in termini di tempo e di costi risparmiati.

Che si tratti di controllo idraulico, automazione, connettività o elettrificazione, il software ha un ruolo fondamentale nel mercato dinamico dei veicoli off-highway. Ecco perché Bosch Rexroth offre l'accesso gratuito all'intero portafoglio standard del software BODAS per il controllo delle macchine mobili. Tramite la piattaforma digitale MyBodas, gli OEM possono scaricare gratuitamente pacchetti software convalidati, per testarli e adattarli alle proprie esigenze.

In questo modo, Bosch Rexroth aiuta i produttori di ogni dimensione ad affrontare la crescente complessità dello sviluppo di veicoli, a compensare la mancanza di know-how o di risorse e ad aggiornare o ampliare la propria offerta più rapidamente

L'ecosistema aperto cresce continuamente con moduli standardizzati e ampiamente documentati. MyBodas offre quindi un toolkit sempre aggiornato per varie attività di controllo che coinvolgono macchine mobili. La crescente necessità di soluzioni di automazione e il rapido aumento del numero di funzioni di assistenza, come la stima del carico utile, il rilevamento della posizione o il rilevamento surround, fanno di questo sistema una proposta molto interessante.